Nei casinò meglio la roulette elettronica o quella classica?

Ormai tutti i casinò live offrono, oltre alla roulette classica con chips e croupier, anche quella elettronica. Che differenze ci possono essere tra i due giochi? Quale ci conviene scegliere di norma? Ecco per voi una piccola guida che vi può orientare nella decisione.

Spieghiamo subito come funziona una roulette elettronica, nel caso ci fosse qualcuno tra voi lettori che non l’ha mai usata. Una roulette elettronica prevede una ruota gestita da un computer attorno alla quale sono posizionati vari schermi con relative postazioni per i giocatori. Inserendo il denaro o dei ticket nelle apposite fessure, come in una normale slot, il gioco comincia e ognuno può gestire da solo la propria partita. La ruota non gira se non c’è almeno un giocatore seduto, proprio come nella ‘rulla’ classica. Con un sistema ‘touch’ si possono selezionare i numeri o le varie giocate desiderate. Quando si è stufi è possibile premere ‘cash out’ per ritirare tutto.

La roulette

I vantaggi della roulette elettronica

Come averete già intuito, nella roulette elettronica ognuno può sedersi e giocare come e quanto ha voglia, senza troppi sguardi di curiosi intorno. Questo è un bene per chi magari è un po’ timido o non vuole essere disturbato. Inoltre l’assenza di altri giocatori ad interferire con le giocate evita casi spiacevoli. Possono capitare contestazioni e tentativi di imbrogli ai tavoli classici, per fortuna ci pensano le telecamere dei casinò comunque a smascherare gli imbroglioni.

Un altro vantaggio da non sottovalutare delle roulette elettroniche è la funzione che permette di scoprire tutti i numeri usciti in precedenza sulla ruota. Anche le roulette classiche forniscono qualche dato, ma nelle elettroniche la ‘history’ è molto più completa. Tanti giocatori amano basarsi su questa statistiche per le loro giocate, anche se dovete ricordarvi che dal punto di vista matematico tutto può succedere nel singolo turno di gioco, indipendentemente dai numeri precedenti.

Gli svantaggi della roulette elettronica

Quali possono essere allora in lati negativi della roulette elettronica? Beh, cominciamo con il dire che i giocatori della roulette elettronica devono essere un minimo abituati alla tecnologia. Basta poco comunque, chiunque abbia giocato ad una slot o ad altri giochi simili può cavarsela. L’importante è non commettere errori clamorosi e non chiamare continuamente l’assistenza della sala.

Un altro lato negativo può essere sempre legato alla tecnologia: le macchine si possono guastare e a volte si verificano dei problemi. Per fortuna non c’è il rischio di perdere grosse vincite. Anche in questo caso si tratta solo di una perdita di tempo, nulla di più. Comunque non fidatevi troppo dei computer e verificate sempre che le cose stiano filando come dovrebbero. In caso di dubbi contattate qualcuno del casinò.

Conclusione: scegliete in base ai gusti

Cosa possiamo dire in conclusione? Che non ci sono differenze clamorose tra i due tipi di roulette, almeno per quanto riguarda il gioco in senso stretto. Poi magari a qualcuno possono piacere di più le chips vere da toccare al tavolo e allora sceglierà la ‘rulla’ classica… Dipende insomma dai gusti personali.

È più importante casomai concentrarsi sulle regole del gioco. Assicuratevi di avere bene in mente le probabilità di vincita per non fare sciocchezze. Detto questo non vi resta che divertirvi alla roulette… Buona fortuna!

Leave a comment