Le varianti del Blackjack: quello Europeo è il secondo modello più conosciuto

Come vi abbiamo accennato già in altri articoli, il blackjack oltre ad essere il gioco da casinò più diffuso nel modo, ha conosciuto una graduale nascita di varianti. In pratica le basi del gioco sono state mantenute, ma al tempo stesso sono stati introdotti delle modifiche al regolamento. Questo è successo con l’esportazione del gioco nei quattro angoli del pianeta. In pratica, paese che vai BlackJack che trovi. Oggi andremo alla scoperta delle versione Europea. La seconda più diffusa al mondo, dopo l’originale ovviamente.

Nessuna Hole Card

Il Blackjack Europeo è una delle varianti più conosciute e amate del gioco del Blackjack classico. Le regole sono molto simili, ma c’è una sostanziale differenza. Nel blackjack Europeo il giocatore fa la sua giocata con il dealer che ha solo una carta: ciò significa che il dealer non può fare blackjack immediatamente. Non esistendo la Hole card (carta coperta), il mazziere vince sempre con un blackjack.

2 mazzi da 52 carte l’uno

Si gioca con 2 mazzi standard da 52 carte, lo scopo del gioco è identico alle altre varianti. Il mazziere resta con ogni 17, si può dividere una sola volta e raddoppiare solo con la mano iniziale dal valore di 9, 10 o 11. Dopo aver diviso gli assi, con un’eventuale figura si formerà solo un 21 e non un blackjack.

Nessuna resa

Non esiste la resa ed è concessa l’assicurazione, anche se non è consigliata sempre per via della mancanza della hole card. Il blackjack Europeo, come i suoi fratelli, è un gioco appassionante e veloce, in grado di attirare tantissimi appassionati. Con un po’ di pratica è abbastanza semplice da assimilare. Come la maggior parte delle altre varianti di blackjack, oltre ad essere presente nei casinò di tutto il mondo, lo si trova anche e soprattutto nei casinò online. Non resta che provare l’emozione di giocare al blackjack Europeo.

Leave a comment